Loading...
Valeriacorvino.it Valeriacorvino.it

Sotto la Palma la Mucca calma
Pubblicata il: 15/05/2008

Giovedì 15 maggio 2008 alle ore 12 avverrà a Capri lo sbarco delle mucche della Cow Parade 2008, uno dei più importanti eventi internazionali di arte contemporanea open air, che abbina cultura a solidarietà.
L’artista napoletana VALERIA CORVINO è tra i 23 partecipanti e presenterà la sua opera/mucca “Sotto la palma la mucca calma”, realizzata con il sostegno dell’Hotel La Palma Capri.
 
Con il suo personalissimo linguaggio pittorico in bilico tra rigoroso ipermanierismo e lirismo fantastico, Valeria Corvino riesce a dar figura a quell’onirica e misteriosa idea del “mito” che è un po’ in tutti noi.
In questa occasione l’artista presenta una palma, una mucca e il volto di una donna come ironico elogio a quella serenità che, in un latte primordiale di una indefinita bottiglia, risale alle origini del mondo.
Nata a Napoli, in oltre vent’anni di attività continua e prolifica premiata da un costante consenso di pubblico, Valeria Corvino ha “misurato” le sue apparizioni privilegiando per lo più mostre personali in sedi sempre prestigiose e istituzionali.
 
CowParade è la grande mostra a tema di arte contemporanea che dal 1998, da un'idea del famoso scultore svizzero Pascal Knapp, invade tutti gli anni le vie delle metropoli del mondo portando la creatività degli artisti in mezzo alla gente. Fino ad oggi CowParade è stata in scena in oltre 40 città (New York, Chicago, Sidney, Londra, Parigi, San Paolo, Tokyo, Istanbul, Rio de Janeiro, ecc.) coinvolgendo centinaia di creativi, attirando in media per ciascuna edizione oltre un milione di visitatori. CowParade è una mostra open air ironica, divertente e dissacrante. Il suo punto di forza è la “ripetibilità”. E’ una mostra che gira il mondo, ma i progetti sono tutti diversi, ogni città ha il suo background culturale e creativo. CowParade è un movimento internazionale che sperimenta forme e linguaggi innovativi, diffondendo l’arte con immediatezza nel cuore di ogni città.
Al termine della manifestazione saranno battute all’asta da Sotheby’s e il ricavato sarà devoluto alla “Fondazione Cannavaro Ferrara” per progetti territoriali concordati con le autorità locali. L’iniziativa, è sostenuta dall’Assessorato Beni Culturali e Paesaggistici della Provincia di Napoli e realizzata con il contributo del Comune di Capri, del Comune di Anacapri, dell’Azienda Autonoma Cura e Soggiorno e Turismo Isola di Capri e della Federalberghi Isola di Capri.
 
INFO Valeria Corvino c/o StudioBegnini tel. 06 69190880
 
 
 
Valeria Corvino